The War of Equality & Freedom: Women Inspiring the World - Welter Atelier-EU/US

La guerra di uguaglianza e libertà: Donne che ispirano il mondo

Con l'8 marzo, Giornata internazionale della donna, le domande che vengono poste ogni giorno vengono poste con più forza. Le donne che lottano in ogni campo per raggiungere l'uguaglianza e le libertà che dovrebbero essere sia nella vita sociale che in quella degli affari stanno lottando con i loro risultati. Sono idealisti, coraggiosi, istruiti e forse soprattutto illuminano l'ambiente circostante. In questo modo, sono state percorse strade rivoluzionarie, e sono pronte a fare di più! In questo articolo mostreremo esempi di donne artiste di diverse geografie e culture che hanno individuato obiettivi comuni.

Una combinazione di eleganza, talento e cultura: Nadine Labaki

Labaki, regista, attore, sceneggiatore, sceneggiatore e altro ancora, è nato nel 1974. Ha iniziato a recitare sul grande schermo come attore, ma in seguito ha aggiunto una carriera come produttore, regista e sceneggiatore. I progetti sono seguiti da vicino raccontando bene alle donne e riflettendo i problemi reali sullo schermo

nadine labaki womans day

Nadine Labaki, che vediamo come protagonista della sua prima commedia drammatica, Caramel, si concentra sulla vita e la condivisione di 5 donne diverse, si occupa anche della sceneggiatura e della regia del film. Il film si svolge in un salone di bellezza dove le donne condividono il loro dolore, la gelosia, la gioia, i pettegolezzi e i segreti. Cinque donne che vivono in uno dei luoghi più colorati di Beirut si riuniscono in questa sala e le cose accadono. Labaki ha ottenuto un successo mondiale con questo film. L'atmosfera sincera, calda e realistica del film ha giocato un ruolo importante in questo successo.

nadine labaki womans day

Il suo secondo film, Where Do We Go Now? Anche in questo caso scrive, dirige e recita. Il film racconta la storia di donne che non vogliono più la guerra e di uomini che devono scoprire la pace. Nadine Labaki ha continuato a dare l'esempio con i suoi toni di colore, i suoi tocchi femministi, le sue posizioni antiguerra e politiche.

Un'icona contro il dolore: Frida Kahlo

Frida Kahlo, una delle pittrici più importanti del mondo dell'arte e oggi icona, nacque il 6 luglio 1907 a Città del Messico. Ma Frida ha accettato la data di nascita come 7 luglio 1910, la data della rivoluzione messicana.

frida kahlo womans day

Frida Kahlo ha iniziato a soffrire di problemi di salute fin dalla più tenera età. Quando aveva solo 6 anni, soffriva di polio a causa di un piede zoppo. Questa ferita gli ha portato il soprannome di Ta Wooden Leg Frida... Per questi giorni ha detto: "Se c'è una verità, è la prima volta che il dolore è entrato nel mio corpo" Ha detto.

A 18 anni Frida ha avuto un incidente che gli ha cambiato la vita. È andata in autobus con il suo amante Alejandro Gomez per tornare a casa da scuola. Ma l'autobus si è scontrato con un tram, e la maggior parte delle persone sono rimaste uccise nell'incidente. Frida è tornata dal regno dei morti, ma le sedute a letto sono iniziate per mesi. Quando era dipendente dal letto, la sua famiglia gli regalava tele e colori per dipingere. Cominciò ad alleviare il suo dolore. Mise uno specchio sul letto per poter vedere con i propri occhi. Così, ha iniziato la sua carriera come autoritratto.

frida kahlo womans day

Dopo l'incidente è riuscito ad alzarsi dopo 32 interventi. Il famoso pittore Diego Rivera, che incontrò in questo periodo, iniziò un lungo e turbolento amore. Diego gli ha dato sia l'amore che la più grande sofferenza. "Ho avuto due incidenti gravi nella mia vita: uno è stato Diego, e l'altro è stato un treno che mi ha quasi ucciso. Diego era più distruttivo" Ha detto. La coppia andò in America nel 1930, quando Diego ricevette gli ordini per la pittura murale. Qui Frida ha fatto due aborti spontanei consecutivi. La relazione di Diego con altre donne aveva esaurito Frida. Il loro burrascoso matrimonio non poteva più portare questo e se ne andarono nel 1939. Ma qualsiasi cosa abbiano fatto, non ci sono riusciti. Un anno dopo si risposarono e si stabilirono nella casa dove Frida trascorse la sua infanzia.

frida kahlo womans day

Quando Frida sposò Diego per la seconda volta, aprì una mostra a New York con il sostegno di Andre Breton, uno dei pionieri del movimento surrealista. Frida ora aveva una reputazione internazionale. Ha aperto la sua prossima mostra a New York a Parigi. Anche Picasso, Kandinsky e molti altri nomi importanti si sono interessati alla mostra. Il Museo del Louvre ha acquistato il quadro di Frida, da lei chiamato "Cornice". Picasso ha poi detto di Frida: "Non sappiamo disegnare volti umani come lui", ha commentato. Nota anche per il suo fascino per Frida, Madonna ha acquistato 50 delle sue 70 opere.

Frida Kahlo morì di embolia polmonare il 13 luglio 1954. Ha vissuto 47 anni in un periodo impegnativo e diverso e ha allestito 55 dipinti con 143 autoritratti.

Noi, come Welter Atelier, abbiamo portato Frida Kahlo alle nostre pareti. Grazie alla sua personalità e al suo stile iconico, è sempre stato alla moda e nobile, indipendentemente dallo spazio temporale.

frida kahlo womans day

Consegna gratuita